Biografia Giuseppe Amadio

Giuseppe Amadio nasce nel 1944 a Todi, dove attualmente vive e lavora.

Ha frequentato scuole tecnico-artistiche e corsi liberi di design e grafica pubblicitaria, occupandosi di cartellonistica su scala industriale. Alterna l’attività di pittore a quella di designer nel settore dell’arredo di interni. Per oltre un ventennio ha collaborato assiduamente come tecnico di studio con l’artista Piero Dorazio. Da lavori caratterizzati da una poetica materico-gestuale, si è spostato negli ultimi anni, ad un linguaggio di matrice concettuale attraverso la produzione di tele estroflesse monocrome.

Tra i linguaggi visivi della contemporaneità quello di Giuseppe Amadio è tra i più affascinanti, risultandone un grande inventore, essendo stato capace di organizzare inedite soluzioni dimensionali, compositive, cromatiche e spaziali. Una continuità inventiva e conoscitiva che attraversa il suo operare artistico con una ricerca estetica che accoglie sentimento e ragione, emozione e razionalità.